Terra & Ambiente

+348.27.37.617

Costruire con la natura. L'INGEGNERIA NATURALISTICA.

L’ingegneria naturalistica studia le modalità di utilizzo, come materiale di costruzione, di elementi naturali in unione con pietrame, legname, acciaio.
Queste metodologie operative non solo migliorano la qualità del paesaggio, ma riducono anche l'impatto ambientale.
Terra&Ambiente da anni opera in questo settore con personale qualificato.

 

TERRE ARMATE La terra armata è una tecnologia impiegata per realizzare spalle di ponte e muri di sostegno. La nostra esperienza nel settore è certificata non solo dai nostri ingegneri, ma anche dall’ampio numero di lavori effettuati in questi anni.
  • Basso impatto ambientale
  • Tecnologia per qualsiasi tipo di terreno
  • Maggiore qualit√† rispetto a murature in cemento
  • Pratiche burocratiche veloci per ottenere permessi

PALIFICATE SEMPLICI Si tratta di strutture in legname con azione stabilizzante. Sono particolarmente utilizzate in lavori di consolidamento di versanti, difesa spondale, recupero frane e smottamenti.
L’azione stabilizzante è data da una struttura in legno realizzata mediante incastellatura di pali in legno disposti alternativamente in senso longitudinale e trasversale e collegati tra loro per mezzo di chiodature effettuate con tondini di ferro.

  • Basso impatto ambientale
  • Ideale per creare terrazzamenti
  • Adatte per finiture di pregio
  • Costi ridotti

PALIFICATE DOPPIE Si tratta di strutture tridimensionali, a sviluppo orizzontale, in legname, con lo scopo di stabilizzare i versanti scoscesi.
Le palificate doppie hanno il pregio di inserirsi molto bene nel contesto naturale e di essere molto flessibili nel seguire le pendenze di un versante. Sono soluzioni perfette nella realizzazione di parchi, giardini e nell'arredo urbano.

  • Basso impatto ambientale
  • Adattabili a qualsiasi tipologia di terreno
  • Ideale per piccole scarpate
  • Pratiche burocratiche veloci per ottenere permessi

IDROSEMINA L'idrosemina è una particolare tecnica che consente di creare prati erbosi su superfici difficili e impervie, dove, con la semina tradizionale, sarebbe impossibile ottenere buoni risultati. È una soluzione perfetta per tutti i problemi di rinverdimento e di ripristino ambientale. Questa tecnica può essere adottata su grandi e piccole superfici in ogni contesto ambientale.
  • Apparato radicale ideale per sostenere terreni
  • Adattabile a qualsiasi tipologia di terreno
  • Ideale per rifinire opere ingegneria naturalistica
  • Costi ridotti

Utilizziamo i cookie per assicurarti una migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti, solo per scopi statistici.
Per informazioni sui cookies, clicca qui. Continuando a navigare su questo sito accetti il loro impiego. OK